Gentile Dottoressa, Egregio Dottore,

Edra S.p.A., con il patrocinio di Federfarma e con il contributo non condizionato di Chiesi Farmaceutici S.p.A., attiva un corso ECM FAD dal titolo:

“Il ruolo del farmacista nel supporto al counselling nelle patologie respiratorie e l’importanza dell’automisurazione spirometrica”

RAZIONALE
Diagnosi precoce, controllo della malattia, scelta terapeutica più adeguata e supporto all’aderenza terapeutica sono elementi fondamentali per la gestione ottimale dei pazienti affetti da malattie ostruttive respiratorie croniche, quali asma e BPCO e delle affezioni broncopolmonari acute e croniche. Queste patologie sono a tutt’oggi scarsamente controllate e registrano livelli molto bassi di aderenza alla terapia. La scarsa awareness e la bassa aderenza comportano che gran parte della popolazione affetta da queste patologie assuma «al bisogno» una terapia che do vrebbe essere continuativa, con gravi ricadute sul controllo della malattia stessa, sulla QOL del paziente e sull’aumento della spesa sanitaria: si stima che il 20% dei ricoveri ospedalieri per riacutizzazioni di malattie respiratorie siano causati da una scarsa o nulla adesione alla terapia prescritta e scarso monitoraggio e controllo della malattia.

Questo corso di formazione ECM è stato progettato per:
  • fornire al farmacista gli strumenti necessari al supporto e al counselling al paziente per l’automonitoraggio dei parametri funzionali respiratori attraverso la spirometria, mediante l’attivazione di un percorso in farmacia, supportato anche da esperienze pratiche, finalizzato ad ottenere migliori risultati di cura per il paziente con ritorni positivi per tutto il Sistema Salute;
  • qualificare il ruolo del farmacista, offrendogli strumenti e servizi utili ad aumentare le sue conoscenze («sapere»), la propria consapevolezza («saper essere») e le competenze («saper fare»);
  • migliorare empowerment e disease awareness del paziente, attraverso l’automonitoraggio, migliorando al contempo l’aderenza alla terapia e gli outcome clinici.

PROGRAMMA SCIENTIFICO
Modulo 1
Introduzione alle patologie respiratorie ostruttive: lo scenario

Modulo 2
Inquadramento dell’ASMA, della BPCO e delle affezioni broncopolmonari acute e croniche

Modulo 3
Aspetti diagnostici e terapeutici delle malattie ostruttive respiratorie croniche

Modulo 4
Il corretto utilizzo dei devices nella gestione delle patologie respiratorie croniche

Modulo 5
La spirometria: ruolo e significato. L’importanza dell’automisurazione dei parametri funzionali respiratori

Modulo 6
Modalità di esecuzione dell’automisurazione (video) e ruolo del farmacista a supporto di una corretta automisurazione con esperienze pratiche

Modulo 7
Il ruolo del farmacista nel counselling per il miglioramento dell’aderenza alla terapia con esperienze pratiche

Modulo 8
Questionario d’indagine per l’aderenza alla terapia


RESPONSABILI SCIENTIFICI, DOCENTI
Marco Bacchini,
Specialista in Malattie Respiratore e Tisiologia e in Allergologia e Immunologia Clinica, Clinica Malattie Respiratorie e Allergologia, Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino di Genova

Fulvio Braido,
Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Paolo Giaccone - Università degli Studi di Palermo - DI.Bi.M.I.S. Dipartimento Biomedico di Medicina Interna e Specialistica

Alessandro Nicola Scichilone,
Farmacista, Presidente Federfarma Verona


DESTINATARI DEL CORSO
Professione: Farmacista
Disciplina: Farmacia territoriale

N. ID ECM
4252-241550

OBIETTIVO FORMATIVO N.18
Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare

AREA FORMATIVA
Acquisizione competenze tecnico professionali

DURATA DEL CORSO
Il corso sarà attivo dal 25/02/2019 al 31/12/2019.

CREDITI FORMATIVI
Il superamento del test finale consentirà di ottenere 8 crediti ECM.

PROVIDER
Edra S.p.A. è accreditato dalla Commissione Nazionale ECM a fornire programmi di formazione continua per tutte le professioni. Edra S.p.A. si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.